Effettua il login con il tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Vivere Giurisprudenza

GLI STUDENTI PER GLI STUDENTI!

Vivere Giurisprudenza utilizza cookie per migliorare la tua esperienza sul sito.

Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alle regole sui cookie di questo sito. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie e come li usiamo

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato su computer, tablet, telefoni cellulari e su qualunque dispositivo utilizzato per navigare in Internet, in grado di memorizzare le informazioni di navigazione dell’utente e le sue preferenze. Alcuni cookies possono essere utilizzati, come si vedrà meglio infra, per rendere la navigazione più facile e personalizzare la vostra esperienza sui nostri siti web, consentendo all’utente di  essere identificato al momento dell’utilizzo del nostro sito web ed usare carrelli per gli acquisti on line, così come possono indicarci quali parti dei nostri siti vengono visitate ed aiutarci a valutare l’efficacia di pubblicità e di analizzare il comportamento degli utenti  per migliorare le nostre comunicazioni e i nostri prodotti.

Durante la navigazione possiamo raccogliere le informazioni relative al flusso di traffico ed alle visite delle pagine del nostro sito web. Ogni informazione, ottenuta attraverso i cookies, sarà trattata e conservata in modo sicuro.

La finalità dell’utilizzo dei cookies è di personalizzare l’accesso al sito web, ottimizzando la navigazione ed il funzionamento del sito, migliorare i nostri servizi e fornire contenuti e/o pubblicità relative alle preferenze dell’utente, analizzando le abitudini di navigazione.

Cominciamo dal Quartiere crispetta le disposizioni contenute nel Codice in materia di protezione dei dati personali (“Codice privacy”), così come modificato dal Decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 69, in recepimento della direttiva europea 2009/136/CE.

Tipi di cookie

I cookies possono essere classificati in:

– Cookies di sessione: che vengono rimossi quanto l’utente chiude il browser e che, pertanto, hanno una durata limitata alla tua visita;

– Cookies permanenti: che rimangono nel dispositivo utilizzato per navigare in Internet per un tempo determinato. Questi cookie hanno date di scadenza tipiche e, pertanto, la loro durata varia  a seconda del cookie utilizzato.

– Cookies proprietari e Cookies di terze parti: a seconda che essi appartengano al titolare del sito web o ad una terza parte.

Per i nostri siti web ed altri servizi on line utilizziamo le seguenti categorie di cookie:

1. Cookie strettamente necessari

Questi cookies sono essenziali per il corretto funzionamento dei nostri siti web e per utilizzare e/o migliorare le varie funzioni e servizi richiesti.

Senza questi cookies non sarebbe possibile gestire e ricordare, a mero titolo esemplificativo, l’autenticazione dell’utente, l’accesso all’area riservata del sito internet, il contenuto del carrello per gli acquisti on line, la fatturazione elettronica, la realizzazione del processo di acquisto di un ordine.

Ai sensi della direttiva 2009/136/CE, recepita dal D.Lgs. 28 maggio 2012 n. 69, e del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali relativo all’“Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookies” dell’8 maggio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014, essendo i cookies tecnici essenziali per il corretto funzionamento di un sito web possono essere utilizzati anche senza il preventivo consenso dell’utente, fermo restando l’obbligo di informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice privacy.

2. Cookie di analisi (cd. Analytics cookie)

Questi cookies ci consentono di perfezionare i nostri siti web monitorando ed analizzando il comportamento degli utenti e creando dei loro profili al fine di apportare miglioramenti ai nostri siti web che rendano più facile la navigazione.

Per esempio, i cookies di analisi possono aiutarci a tener traccia di quali sono le pagine visitate frequentemente, quali sono le preferenze dell’utente, quali prodotti sono già stati visualizzati per evitare che vengano riproposti, se la pubblicità che viene pubblicata sul sito web è efficace o meno, se e quali difficoltà l’utente incontra nell’utilizzo del sito.

Al fine di analizzare le modalità di utilizzo dei siti web, Cominciamo dal Quartiere si avvale anche del servizio di analisi web Google Analytics fornito da Google. In particolare, Google Analytics utilizza i cookies (sia temporanei sia permanenti) al fine di raccogliere, in forma anonima, informazioni sulle modalità di utilizzo del nostro sito web da parte degli utenti (compresi gli indirizzi IP)che saranno trasmesse dal browser dell’utente sui server di Google con sede negli Stati Uniti. Le informazioni raccolte saranno utilizzare da Google allo scopo di valutare l’utilizzo del sito internet da parte dell’utente, compilare dei report sull’attività del sito internet utili agli operatori dello stesso sito e fornire altri servizi relativi all’attività del sito e all’utilizzo di internet. Google potrà anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Si precisa che Google aderisce ai principi sulla privacy contenuti nell’accordo Safe Harbor tra UE e Stati Uniti che definisce regole sicure e condivise per il trattamento dei dati personali effettuato verso società presenti sul territorio americano. Per ulteriori informazioni sulla normativa Safe Harbor consulta il sito web del Dipartimento del Commercio statunitense.

Ulteriori informazioni in merito al servizio Google Analytics ed alle procedure da seguire per disabilitare i cookie possono essere trovate i seguenti collegamenti:

http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Tali dati non permettono di identificare personalmente l’utente: tutti i dati raccolti sono aggregati ed in quanto tali anonimi.

3. Cookie pubblicitari e di pubblicità comportamentale

Questi cookies sono utilizzati da Cominciamo dal Quartiere per raccogliere dati sulle abitudini di navigazione e le preferenze dell’utente al fine di sviluppare un profilo specifico per personalizzazioni dell’offerta commerciale, per il compimento di ricerche di mercato o di vendita a distanza.

Nei servizi online a pagamento questi cookie sono un prezioso strumento per consentire a Cominciamo dal Quartiere il continuo miglioramento del prodotto, l’offerta di servizi più efficienti e con caratteristiche sempre più prossime alle reali esigenze dell’utente.

L’utente può decidere di rifiutare l’utilizzo di questa categoria di cookies utilizzando lo strumento di opt-out previsto nella pagina delle impostazioni del proprio browser, oppure in base a quanto di seguito specificato.

4. Cookie di Terze Parti e Social media cookie

Il nostro sito web può consentire l’utilizzo di cookie di terze parti che potrebbero raccogliere informazioni sugli spostamenti dell’utente in Internet ed, in particolare,  nell’ambito dei nostri siti web.

Inoltre, alcune pagine sul nostro sito web sono caratterizzate dalla presenza dei cd. social plugin i quali vi permettono di condividere i nostri contenuti su social media network come Facebook, Twitter, Youtube.

I cookies Terze parti non sono sotto il nostro controllo e, pertanto, per ulteriori informazioni su come la Terza Parte utilizza i cookies, si consiglia di visitare il sito web della Terza Parte di cui qui di seguito si riportano gli indirizzi web ove presenti le diverse informative e modalità di gestione dei cookies Terze parti:

Gestione dei cookies

In ogni momento, l’utente può rifiutare di accettare tutti o alcuni dei cookiesutilizzati su questo sito web nelle seguenti modalità.

  • Gestione dei nostri cookies utilizzati per finalità di marketing
    L’utente può configurare le proprie scelte circa l’utilizzo o meno dei nostri cookies per finalità di marketing attraverso il modulo “Gestione Consenso Cookie” che troverà in fondo alla presente informativa. Il modulo “Gestione Consenso Cookie” non sarà invece presente all’interno dei servizi SaaS nei quali vengono utilizzati esclusivamente cookies tecnici. L’eventuale scelta dell’utente di disabilitare l’uso dei nostri cookie di profilazione impedirà la successiva memorizzare di ulteriori cookies da parte nostra, mentre i cookies precedentemente installati sul dispositivo dell’utente continueranno ad essere utilizzati sul dispositivo dell’utente. Laddove l’utente volesse cancellare tutti i cookies presenti sul suo dispositivo, potrà farlo semplicemente selezionando, sul proprio browser, le impostazioni che consentono di rifiutarli.
    Ogni browser ha specifiche istruzioni di configurazione. Ulteriori informazioni in merito alle procedure da seguire per disabilitare i cookie possono essere trovati sul sito internet del fornitore del browser.
    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
    Mozilla Firefox:http://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
    Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
    Apple Safari: http://support.apple.com/kb/PH5049
  • Gestione di Google Analytics
    Per disabilitare soltanto l’uso dei cookies di Google Analytics l’utente può utilizzare il componente aggiuntivo messo a disposizione da Google al seguente collegamento seguendo la procedura di opt-out indicata da Google https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it
  • Gestione cookies di Targeting ed Advertising Terze parti
    Per maggiori informazioni e/o per disabilitare i cookies di Targeting ed Advertising, l’utente è invece pregato di visitare il seguente sito web:http://www.youronlinechoices.com/it 
    Fermo restando quanto sopra, si rileva che disabilitando i cookies sarà ancora possibile utilizzare alcune parti dei nostri siti web, ma alcuni servizi potrebbero non essere utilizzabili.

Conservazione dei dati

Come osservato in precedenza, la durata dei cookies dipende dalla loro natura: i cookies di sessione scadono quando l’utente chiude il browser; i cookies persistenti hanno date di scadenza tipiche che, a meno di particolari eccezioni, non superano i 20 anni.

Modifiche alla cookie policy

Cominciamo dal Quartiere si riserva la facoltà di apportare delle modifiche alla presente cookie policy. L’utente accetta di essere vincolato a tali eventuali e future revisioni e si impegna, pertanto, a visitare periodicamente questa pagina per essere informato su eventuali variazioni.

Questione attribuzione punti per laurea in corso: i Rappresentanti di Vivere Giurisprudenza si muovono per i diritti degli studenti!

 

Come già anticipato nel nostro Resoconto della seduta del Consiglio di Corso di Studi svoltosi giorno 15 Giugno (che potete trovare qui) si è discusso in merito alla questione dei punti da assegnare, in sede di laurea, ai laureandi in corso.

I Rappresentanti di Vivere Giurisprudenza, intervenuti nella questione, hanno chiesto delucidazioni perchè il Regolamento di Ateneo sancisce il diritto degli studenti all'attribuzione fino a 2 punti bonus per i laureandi che concludono il proprio percorso di studi in regola

I Rappresentanti di Vivere Giurisprudenza hanno chiesto (mediante richiesta formale) ed ottenuto che si ritornasse sul punto.

Garantiamo alla componente studentesca che porteremo avanti le nostre ragioni, in qualità di studenti, e faremo tutto ciò che è in nostro potere per ottenere lo stesso trattamento riservato al resto dei colleghi di Ateneo.

 

I Rappresentanti 

Giorgia Damiano 

Filippo D'Amico

Andrea Siino

Federica Traina

Alessia Trenta

Abbattimento barriere architettoniche a Giurisprudenza: i rappresentanti di Vivere Giurisprudenza continuano la loro battaglia


L'obiettivo di Vivere Giurisprudenza e Vivere Ateneo è, da anni, quello di riuscire a rendere gli spazi delle ex-facoltà accessibili a tutti. È inconcepibile pensare che un disabile non possa, ad esempio, accedere alla zona sottostante al palchetto dell'Aula Magna o, in casi ancor più gravi, non possa recarsi in altre zone senza disturbare il personale amministrativo. La risposta che ci è pervenuta in passato è stata quella dell'impossibilità di modificare strutturalmente un edificio storico come quello di Giurisprudenza: ecco, dunque, che, tramite la nostra rappresentanza, abbiamo proposto (e stiamo ancora provvedendo a farlo) delle soluzioni immediatamente praticabili che non andrebbero a modificare a livello pratico la nostra sede. Vi faremo sapere immediatamente non appena avremo novità.

Lo staff di Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

Convegno “Diritto Fallimentare Europeo e Garanzie reali” - Prof Mangano

 

Si comunica agli studenti che giorno Lunedì 19 Ottobre 2015 presso il Centro Majorana sito ad Erice, si terrà il seminario “Diritto Fallimentare Europeo e garanzie reali” (Security Rights and the New European Insolvency Regulation (848/2015)) organizzato dal prof. Mangano e tenuto in lingua inglese. La partecipazione al seminario, che avrà inizio alle ore 08:45 e terminerà alle ore 18:00, darà diritto a 2 CFU.

Leggi tutto: Convegno “Diritto Fallimentare Europeo e Garanzie reali” - Prof Mangano

VIVERE GIURISPRUDENZA E S.C.I.A. - Riaperta la sala lettura di Piazza Bologni!

 

Le associazioni studentesche Vivere Giurisprudenza e S.C.I.A. - Onda Universitaria sono liete di informare i colleghi che la sala lettura sita presso il piano terra del dipartimento di Piazza Bologni sarà aperta a partire da oggi ogni giorno dalle ore 9:00 alle ore 17:30. La riapertura di suddetto spazio rientra nel processo di valorizzare del plesso distaccato di Piazza Bologni, portato avanti dal nostro Dipartimento, in cui le associazioni Vivere Giurisprudenza e S.C.I.A. credono fortemente.

 

Con l'occasione Vivere Giurisprudenza ricorda che giorno 15 e 16 si terranno le elezioni per il rinnovo della rappresentanza studentesca alla Scuola delle Scienze Giuridiche ed economico-sociali ed al Consiglio degli studenti. Sarà possibile esprimere fino ad una preferenza per organo: i nostri due candidati saranno Simone Albanese alla Scuola delle scienze giuridiche ed economico-sociali e Giorgia Damiano al Consiglio degli Studenti, studenti che da anni si spendono per aiutare i propri colleghi quotidianamente. 

L'associazione Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

Gruppo di Studio di Informatica - A.A. 2014/2015

 

Cari colleghi, l'Associazione Studentesca "Vivere Giurisprudenza", scende in campo per fornirvi un supporto volto a coadiuvare la vostra preparazione per affrontare al meglio l'esame di "Abilità informatiche" attraverso un gruppo di studio.

Leggi tutto: Gruppo di Studio di Informatica - A.A. 2014/2015

Gruppo di Studio di Informatica - A.A. 2015/2016

 

Cari colleghi, l'Associazione Studentesca "Vivere Giurisprudenza", scende in campo per fornirvi un supporto volto a coadiuvare la vostra preparazione per affrontare al meglio l'esame di "Abilità informatiche" attraverso un gruppo di studio.

Leggi tutto: Gruppo di Studio di Informatica - A.A. 2015/2016

Maxi schermo in Facoltà per il giuramento di Mattarella


Domani, 3 Febbraio 2015, sarà allestito un maxi schermo nella sede dell'ex Facoltà di Giurisprudenza (sita in via Maqueda) in occasione del giuramento del neo Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Il rettore Roberto Lagalla, il direttore del dipartimento di Scienze Giuridiche Giuseppe Verde, i vecchi colleghi e gli allievi festeggeranno a partire dalle ore 10.00 l'elezione dell'ex Professore di diritto parlamentare. 

Graduatoria e premiazione del II Concorso Fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"

 

L'Associazione Studentesca "Vivere Giurisprudenza" e “Obiettivo 50mm” rendono noti i punti attribuiti dalla giuria della Seconda Edizione del Concorso fotografico "Vivere la facoltà di Giurisprudenza" a tutte le fotografie partecipanti, e i vincitori dei tre premi messi in palio.

Leggi tutto: Graduatoria e premiazione del II Concorso Fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"

Mostra fotografica "Sete di verità, fame di giustizia: i luoghi della memoria antimafia" - Aperte le iscrizioni

 

A cornice del Seminario "Dopo la piovra. Analisi del fenomeno mafioso nella società globalizzata al tempo della crisi” che si terrà giovedì 18 dicembre 2014, presso il Complesso Monumentale dello Steri, Sala dei Baroni alle ore 10.00 - questo seminario rappresenta il primo di un ciclo di seminari intitolato "Sete di Verità, fame di Giustizia”, organizzati da "Vivere Giurisprudenza" e da tutte le altre associazioni studentesche presenti nell'ex Facoltà di Giurisprudenza, voluti ed ideati dagli studenti in collaborazione con la Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali dell'Università degli Studi di Palermo, l’associazione Libera e l'Ateneo di Palermo - verrà inaugurata la mostra fotografica "Sete di verità, fame di giustizia: i luoghi della memoria antimafia", la cui consulenza fotografica ed organizzativa è a cura di "Obiettivo 50mm".

Leggi tutto: Mostra fotografica "Sete di verità, fame di giustizia: i luoghi della memoria antimafia" - Aperte...

Ritira il tuo biglietto al banchetto di Vivere Giurisprudenza: Star Wars a € 3,50

 

Ritornano le serate al cinema targate Vivere Ateneo: venerdì 18 Dicembre solo per gli studenti universitari potrete assistere alla visione del film "Star Wars: il risveglio della forza" presso il cinema multisala Arlecchino (via Imperatore Federico, 12) a soli € 3,50. 

Puoi prenotare il tuo biglietto online qui e ritirarlo presso il banchetto informativo di Vivere Giurisprudenza, presso l'atrio della Facoltà a partire da domani, ogni giorno, entro le ore 13.00. 

Gli spettacoli in programma sono due: 

  • 20.00 
  • 22.30 

 

Ps: si consiglia di arrivare almeno mezz'ora prima dell'inizio del film. 

 

Lo staff di Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra completa disposizione. 

IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO (3 EURO)


Vivere Ateneo ha organizzato un’altra serata per studenti universitari al cinema Multisala Arlecchino (Via Imperatore Federico, 12).

Questa volta si tratta del nuovissimo film di Aldo, Giovanni e Giacomo dal titolo “Il ricco, il povero e il maggiordomo” sempre al solito prezzo di 3 euro. L’appuntamento è il 17 Dicembre 2014 ore20.30 al Cinema Arlecchino di via Imperatore Federico, 12.

Vivere Giurisprudenza ti offre la possibilità di venire a prendere il tuo biglietto presso il banchetto di Vivere giurisprudenza, che troverai ogni giorno in atrio!!!
Affrettatevi i posti disponibili sono limitati!! 

SI CONSIGLIA DI ARRIVARE ALMENO MEZZ'ORA PRIMA DEL FILM!!!

Modifica regolamento della Seconda Edizione del Concorso Fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"

 

Le associazioni "Vivere Giurisprudenza" e "Obiettivo 50mm" rendono noto che, visto l'art. 11 del regolamento della seconda edizione del Concorso fotografico "Vivere la facoltà di Giurisprudenza", viene apportata una modifica al suddetto regolamento.

La modifica riguarda gli articoli 357 e 8concernenti le date di chiusura del concorso, di pubblicazione delle fotografie e di proclamazione dei vincitori.

Leggi tutto: Modifica regolamento della Seconda Edizione del Concorso Fotografico "Vivere la Facoltà di...

4° Torneo di Scacchi – Ateneo di Palermo

 

Anche quest’anno Vivere Ateneo organizza, in collaborazione con il Centro Scacchi di Palermo, il Torneo di Scacchi, giunto alla sua quarta edizione. Tale evento coinvolge tutti gli studenti delle ex-facoltà dell’Ateneo.

Il torneo si svolgerà nell’arco di due pomeriggi, il 3 e 4 Dicembre, alle ore 18:00 presso l’Auletta di Ingegneria, Vi è richiesto solo un piccolo contributo simbolico per le spese di 6 euro a giocatore che permetterà di affrontare i costi dell’organizzazione e di acquistare tutti i premi necessari.

Il campionato sarà composto in due tornei:

-         OPEN A: riservato a giocatori con esperienza agonistica

-         OPEN B: per gli appassionati che non mai avuto occasione di cimentarsi in un torneo di scacchi

Leggi tutto: 4° Torneo di Scacchi – Ateneo di Palermo

Banchetto Vivere Giurisprudenza: collaboriamo per migliorare Giurisprudenza!

 

Riparte il banchetto di Vivere Giurisprudenza con il progetto "#glistudentiperglistudenti"!

L'associazione Vivere Giurisprudenza nasce da un gruppo di universitari con un obiettivo: quello di migliorare la nostra realtà universitaria partendo dalle piccole cose che, quotidianamente, anche noi viviamo in quanto studenti. Tutto ciò è possibile ormai da diversi anni non solo grazie ai nostri strumenti informatici come la Pagina ed i nostri gruppi Facebook, ma anche per merito del costante dialogo con i nostri colleghi con cui, tramite i nostri rappresentanti, abbiamo conquistato traguardi importantissimi negli organi preposti come il Consiglio di Corso di Studi ed il Consiglio di Scuola.

Siamo fermamente convinti, infatti, che proprio in questi organi, composti dalla totalità dei docenti e da una componente studentesca, possano essere concretamente affrontati e risolti tutti i problemi che affliggono il nostro corso di studi, presentando le proprie istanze e votandole.

Noi di Vivere Giurisprudenza ci siamo sempre schierati a tutela dei diritti dei nostri colleghi partendo dai disagi avvertiti dalla collettività studentesca grazie ad una costante collaborazione e, per questo motivo, da qualche settimana ci potete trovare in atrio con il nostro Banchetto con il progetto "#glistudentiperglistudenti" dove, oltre a pubblicizzare alcune delle nostre principali iniziative (come seminari, gruppi di studio ma anche attività ludiche come il nuovo Torneo di calcio a 5 o il Concorso Fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"), tutti gli studenti potranno recarsi per sottoporre problematiche, richiedere chiarimenti, proporre idee e confrontarsi.

Lo staff di Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Sportello Informativo di Vivere Giurisprudenza: gli studenti per gli studenti

Associazione Vivere Giurisprudenza 

Come da consolidata esperienza, anche quest'anno Vivere Giurisprudenza organizza lo "Sportello Informativo", un'occasione per approcciarsi ai ragazzi dell'associazione, chiarire qualsiasi dubbio, avanzare proposte al fine di migliorare l'esperienza universitaria collettiva e, inoltre, conoscere alcune tra le innumerevoli iniziative organizzate da Vivere Ateneo e Vivere Giurisprudenza, da quelle attinenti al vero e proprio percorso didattico come il "Gruppo di studio di Diritto Privato 1", ormai alla sua 3° edizione, a quelle ludiche come "Vivere Ateneo League", che si candida ad essere uno dei tornei di calcio a 5 più spumeggianti di Palermo e dintorni!

Leggi tutto: Sportello Informativo di Vivere Giurisprudenza: gli studenti per gli studenti

Seconda edizione del Concorso fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"

 

Le associazioni “Vivere Giurisprudenza" e “Obiettivo 50mm” sono liete di presentarvi la seconda edizione del Concorso fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza".
Visto il brillante risultato raggiunto alla prima edizione, il tema del concorso è rimasto invariato, ovvero “Vivere la Facoltà di Giurisprudenza”! Quindi bisognerà rappresentare una “giornata universitaria tipo”: dallo studio, ai momenti di svago tra una lezione e l’altra, e molto altro.
La partecipazione al Concorso è totalmente gratuita, ed è possibile presentare un massimo di due fotografie. 
Le prime tre opere classificate verranno premiate ed esposte nella bacheca della ex Facoltà di Giurisprudenza.

Leggi tutto: Seconda edizione del Concorso fotografico "Vivere la Facoltà di Giurisprudenza"

Guida Matricole 2014/15 online con le FAQ

 

L'associazione studentesca Vivere Giurisprudenza fornisce online la GUIDA MATRICOLE 2014/15 , già diffusa ed apprezzata da chi si apprestava a diventare studente di Giurisprudenza.

Leggi tutto: Guida Matricole 2014/15 online con le FAQ

Gruppo di studio Diritto Privato I - 4° Edizione

 

Come da consolidata esperienza Vivere Giurisprudenza organizza i gruppi di studio di Diritto Privato I.Arrivato alla Quarta edizione, con ottimi risultati negli anni scorsi, è un valido strumento per l'apprendimento del metodo e dei concetti basilari del diritto privato. 
Con l'aiuto dei colleghi che hanno conseguito le materie privatistiche con ottimi voti verranno affrontati gli argomenti più spinosi della materia.

Leggi tutto: Gruppo di studio Diritto Privato I - 4° Edizione

ORIENTAMENTO AL PRIMO ANNO DI GIURISPRUDENZA



Vivere Giurisprudenza, come da consolidata esperienza, organizza un incontro di orientamento al primo anno di Giurisprudenza.

L’incontro è rivolto a tutte le future matricole che, in attesa delle graduatorie, si iscriveranno a Giurisprudenza.

Leggi tutto: ORIENTAMENTO AL PRIMO ANNO DI GIURISPRUDENZA

Seminario in lingua inglese "Human Rights Protection: a Chinese Perspective" - Prof Tancredi


Lo staff di Vivere Giurisprudenza informa gli studenti del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza che, Lunedì 12 Ottobre, dalle ore 10, presso la Sede della Scuola per le Professioni Legali in Via Maqueda, 175 (Edificio di ex architettura), si terrà il seminario in lingua inglese dal titolo "Human Rights Protection: a Chinese Perspective" organizzato dal Professore Tancredi in collaborazione con i docenti dell'Istituto di Diritto Internazionale della "Chinese Academy of Social Sciences di Pechino".
Per l'iscrizione al seminario è possibile compilare il seguente modulo online QUI:

 

Lo staff di Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

Richiesta di ulteriori appelli per Abilità informatiche

Dal momento che allo stato attuale per l'insegnamento di Abilità informatiche è previsto esclusivamente un appello per la sessionie di gennaio e uno per quella di giugno, i rappresentanti di Vivere Giurisprudenza Carlo Terrana, Tiziana Di Trapani e Kevin Atria, Consiglieri di Corso di Studio, stamattina hanno protocollato una richiesta (vedi foto qui e qui) per garantire la presenza di tre appelli per ciascuna sessione ordinaria e un appello per le sessioni straordinarie di settembre e dicembre così come avviene per tutte le altre materie presenti nel manifesto degli studi.
 
Tale istanza nasce da una serie di disagi constatati da parte di numerosi studenti, soprattutto laureandi, per armonizzare gli appelli di tale insegnamemento con quelli delle altre materie nonché per conformarlo al Regolamento Didattico di Ateneo che prevede "lo svoglimento di un minimo di sei appelli annui di esame distribuiti in almeno 3 sessioni".

La richiesta sarà un punto dell'ordine del giorno del prossimo Consiglio di Corso di Studio che si terrà giorno 11 luglio 2014 e in tale sede verrà discussa. 
 
Inoltre, informiamo gli studenti che il Prof. Camilleri ha assicurato che, già da ora, sarà garantito almeno il prossimo appello di settembre, usufruibile da tutti gli studenti iscritti ad anni successivi al primo.

Lo Staff di Vivere Giurisprudenza è sempre a vostra completa disposizione