Effettua il login con il tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Vivere Giurisprudenza

GLI STUDENTI PER GLI STUDENTI!

Orario Lezioni

Orario Lezioni

Non categorizzato

  A.A. 2017/2018      Orario lezioni A.A. 2017-2018 - I semestre PALERMO  

More...
Date esami

Date esami

Non categorizzato

      A.A. 2016-2017   II semestre didattico Calendario esami Giugno-Luglio 2017 Calendario esami Pacchetti Didattici Giugno-Luglio 2017 Calendario esami di Informatica Giugno-Luglio 2017     Calendario esami Settembre 2017 Calendario esami Pacchetti Didattici Settembre 2017 Calendario esami Informatica Settembre 2017                      I° semestre didattico Calendario esami Gennaio-Febbraio 2017 Calendario esami Pacchetti Disattici…

More...
Chi siamo

Chi siamo

Altri

  "Vivere Giurisprudenza" nasce dalla volontà di un gruppo di studenti della Facoltà di Giurisprudenza di porre la propria esperienza e il proprio entusiasmo a servizio di una nuova realtà associativa dando voce alle esigenze della componente studentesca all’interno degli Organi di Facoltà, e dalla voglia di migliorare il più possibile la qualità della vita dello studente della Facoltà di…

More...
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2014 JoomlaWorks Ltd.

Vivere Giurisprudenza utilizza cookie per migliorare la tua esperienza sul sito.

Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alle regole sui cookie di questo sito. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie e come li usiamo

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato su computer, tablet, telefoni cellulari e su qualunque dispositivo utilizzato per navigare in Internet, in grado di memorizzare le informazioni di navigazione dell’utente e le sue preferenze. Alcuni cookies possono essere utilizzati, come si vedrà meglio infra, per rendere la navigazione più facile e personalizzare la vostra esperienza sui nostri siti web, consentendo all’utente di  essere identificato al momento dell’utilizzo del nostro sito web ed usare carrelli per gli acquisti on line, così come possono indicarci quali parti dei nostri siti vengono visitate ed aiutarci a valutare l’efficacia di pubblicità e di analizzare il comportamento degli utenti  per migliorare le nostre comunicazioni e i nostri prodotti.

Durante la navigazione possiamo raccogliere le informazioni relative al flusso di traffico ed alle visite delle pagine del nostro sito web. Ogni informazione, ottenuta attraverso i cookies, sarà trattata e conservata in modo sicuro.

La finalità dell’utilizzo dei cookies è di personalizzare l’accesso al sito web, ottimizzando la navigazione ed il funzionamento del sito, migliorare i nostri servizi e fornire contenuti e/o pubblicità relative alle preferenze dell’utente, analizzando le abitudini di navigazione.

Cominciamo dal Quartiere crispetta le disposizioni contenute nel Codice in materia di protezione dei dati personali (“Codice privacy”), così come modificato dal Decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 69, in recepimento della direttiva europea 2009/136/CE.

Tipi di cookie

I cookies possono essere classificati in:

– Cookies di sessione: che vengono rimossi quanto l’utente chiude il browser e che, pertanto, hanno una durata limitata alla tua visita;

– Cookies permanenti: che rimangono nel dispositivo utilizzato per navigare in Internet per un tempo determinato. Questi cookie hanno date di scadenza tipiche e, pertanto, la loro durata varia  a seconda del cookie utilizzato.

– Cookies proprietari e Cookies di terze parti: a seconda che essi appartengano al titolare del sito web o ad una terza parte.

Per i nostri siti web ed altri servizi on line utilizziamo le seguenti categorie di cookie:

1. Cookie strettamente necessari

Questi cookies sono essenziali per il corretto funzionamento dei nostri siti web e per utilizzare e/o migliorare le varie funzioni e servizi richiesti.

Senza questi cookies non sarebbe possibile gestire e ricordare, a mero titolo esemplificativo, l’autenticazione dell’utente, l’accesso all’area riservata del sito internet, il contenuto del carrello per gli acquisti on line, la fatturazione elettronica, la realizzazione del processo di acquisto di un ordine.

Ai sensi della direttiva 2009/136/CE, recepita dal D.Lgs. 28 maggio 2012 n. 69, e del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali relativo all’“Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookies” dell’8 maggio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014, essendo i cookies tecnici essenziali per il corretto funzionamento di un sito web possono essere utilizzati anche senza il preventivo consenso dell’utente, fermo restando l’obbligo di informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice privacy.

2. Cookie di analisi (cd. Analytics cookie)

Questi cookies ci consentono di perfezionare i nostri siti web monitorando ed analizzando il comportamento degli utenti e creando dei loro profili al fine di apportare miglioramenti ai nostri siti web che rendano più facile la navigazione.

Per esempio, i cookies di analisi possono aiutarci a tener traccia di quali sono le pagine visitate frequentemente, quali sono le preferenze dell’utente, quali prodotti sono già stati visualizzati per evitare che vengano riproposti, se la pubblicità che viene pubblicata sul sito web è efficace o meno, se e quali difficoltà l’utente incontra nell’utilizzo del sito.

Al fine di analizzare le modalità di utilizzo dei siti web, Cominciamo dal Quartiere si avvale anche del servizio di analisi web Google Analytics fornito da Google. In particolare, Google Analytics utilizza i cookies (sia temporanei sia permanenti) al fine di raccogliere, in forma anonima, informazioni sulle modalità di utilizzo del nostro sito web da parte degli utenti (compresi gli indirizzi IP)che saranno trasmesse dal browser dell’utente sui server di Google con sede negli Stati Uniti. Le informazioni raccolte saranno utilizzare da Google allo scopo di valutare l’utilizzo del sito internet da parte dell’utente, compilare dei report sull’attività del sito internet utili agli operatori dello stesso sito e fornire altri servizi relativi all’attività del sito e all’utilizzo di internet. Google potrà anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Si precisa che Google aderisce ai principi sulla privacy contenuti nell’accordo Safe Harbor tra UE e Stati Uniti che definisce regole sicure e condivise per il trattamento dei dati personali effettuato verso società presenti sul territorio americano. Per ulteriori informazioni sulla normativa Safe Harbor consulta il sito web del Dipartimento del Commercio statunitense.

Ulteriori informazioni in merito al servizio Google Analytics ed alle procedure da seguire per disabilitare i cookie possono essere trovate i seguenti collegamenti:

http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Tali dati non permettono di identificare personalmente l’utente: tutti i dati raccolti sono aggregati ed in quanto tali anonimi.

3. Cookie pubblicitari e di pubblicità comportamentale

Questi cookies sono utilizzati da Cominciamo dal Quartiere per raccogliere dati sulle abitudini di navigazione e le preferenze dell’utente al fine di sviluppare un profilo specifico per personalizzazioni dell’offerta commerciale, per il compimento di ricerche di mercato o di vendita a distanza.

Nei servizi online a pagamento questi cookie sono un prezioso strumento per consentire a Cominciamo dal Quartiere il continuo miglioramento del prodotto, l’offerta di servizi più efficienti e con caratteristiche sempre più prossime alle reali esigenze dell’utente.

L’utente può decidere di rifiutare l’utilizzo di questa categoria di cookies utilizzando lo strumento di opt-out previsto nella pagina delle impostazioni del proprio browser, oppure in base a quanto di seguito specificato.

4. Cookie di Terze Parti e Social media cookie

Il nostro sito web può consentire l’utilizzo di cookie di terze parti che potrebbero raccogliere informazioni sugli spostamenti dell’utente in Internet ed, in particolare,  nell’ambito dei nostri siti web.

Inoltre, alcune pagine sul nostro sito web sono caratterizzate dalla presenza dei cd. social plugin i quali vi permettono di condividere i nostri contenuti su social media network come Facebook, Twitter, Youtube.

I cookies Terze parti non sono sotto il nostro controllo e, pertanto, per ulteriori informazioni su come la Terza Parte utilizza i cookies, si consiglia di visitare il sito web della Terza Parte di cui qui di seguito si riportano gli indirizzi web ove presenti le diverse informative e modalità di gestione dei cookies Terze parti:

Gestione dei cookies

In ogni momento, l’utente può rifiutare di accettare tutti o alcuni dei cookiesutilizzati su questo sito web nelle seguenti modalità.

  • Gestione dei nostri cookies utilizzati per finalità di marketing
    L’utente può configurare le proprie scelte circa l’utilizzo o meno dei nostri cookies per finalità di marketing attraverso il modulo “Gestione Consenso Cookie” che troverà in fondo alla presente informativa. Il modulo “Gestione Consenso Cookie” non sarà invece presente all’interno dei servizi SaaS nei quali vengono utilizzati esclusivamente cookies tecnici. L’eventuale scelta dell’utente di disabilitare l’uso dei nostri cookie di profilazione impedirà la successiva memorizzare di ulteriori cookies da parte nostra, mentre i cookies precedentemente installati sul dispositivo dell’utente continueranno ad essere utilizzati sul dispositivo dell’utente. Laddove l’utente volesse cancellare tutti i cookies presenti sul suo dispositivo, potrà farlo semplicemente selezionando, sul proprio browser, le impostazioni che consentono di rifiutarli.
    Ogni browser ha specifiche istruzioni di configurazione. Ulteriori informazioni in merito alle procedure da seguire per disabilitare i cookie possono essere trovati sul sito internet del fornitore del browser.
    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
    Mozilla Firefox:http://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
    Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
    Apple Safari: http://support.apple.com/kb/PH5049
  • Gestione di Google Analytics
    Per disabilitare soltanto l’uso dei cookies di Google Analytics l’utente può utilizzare il componente aggiuntivo messo a disposizione da Google al seguente collegamento seguendo la procedura di opt-out indicata da Google https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it
  • Gestione cookies di Targeting ed Advertising Terze parti
    Per maggiori informazioni e/o per disabilitare i cookies di Targeting ed Advertising, l’utente è invece pregato di visitare il seguente sito web:http://www.youronlinechoices.com/it 
    Fermo restando quanto sopra, si rileva che disabilitando i cookies sarà ancora possibile utilizzare alcune parti dei nostri siti web, ma alcuni servizi potrebbero non essere utilizzabili.

Conservazione dei dati

Come osservato in precedenza, la durata dei cookies dipende dalla loro natura: i cookies di sessione scadono quando l’utente chiude il browser; i cookies persistenti hanno date di scadenza tipiche che, a meno di particolari eccezioni, non superano i 20 anni.

Modifiche alla cookie policy

Cominciamo dal Quartiere si riserva la facoltà di apportare delle modifiche alla presente cookie policy. L’utente accetta di essere vincolato a tali eventuali e future revisioni e si impegna, pertanto, a visitare periodicamente questa pagina per essere informato su eventuali variazioni.

CCS:Ecco cosa abbiamo fatto negli ultimi anni

 

04.02.2014:

  • Si procede ad istituire la Commissione Paritetica Docenti-Studenti, all’interno della quale confluiranno uno studente ed un docente per Corso di Studio afferenti alla Scuola.
  • Viene presentata una richiesta formale di istituzione di un "Punto Servizi della Scuola" presso la sede della ex Facoltà di Scienze Motorie sita in via E. Duse,2 affinché gli studenti frequentanti presso la suddetta struttura possano accedere ai servizi bibliotecari di prestito e consultazione dei testi onde evitare lo spostamento presso le strutture bibliotecarie site in via Maqueda, spostamento troppo gravoso e complesso, e affinché tale servizio venga pienamente garantito a tutti gli studenti facenti parte della scuola. La proposta è stata approvata all’unanimità dal Consiglio.
  • Viene istituira una Commissione permanente con funzioni di autovalutazione dell’offerta didattica dei corsi di studio afferenti alla scuola.

05.04.2014:

  • Introdotta una discussione sul calendario didattico d'Ateneo. In merito, il Prof. G. Verde, riportando le istanze del corpo docente e della componente studentesca, ha chiesto che venga mantenuto il deliberato del CCS nel quale si reintroduce l'appello di Dicembre, in quanto si ritiene sia poco proficua l'introduzione di due appelli nel mese di Settembre.

10.12.2014:

  • Vengono introdotti Corsi di recupero attivati per gli studenti fuori corso: -sede di Palermo:Diritto Processuale Civile, Diritto Civile 1
  • Viene approvato il" rapporto di riesame", il quale costituisce un documento programmatico sulle azioni da intraprendere per risolvere le problematiche rilevate dalla commissione paritetica:
  • Proposta di attribuzione di 1 punto bonus alla Laurea per gli studenti laureati in corso (da approvare al consiglio di Corso di studi di Gennaio 2015) ;
  • Equilibrare il programma di Commerciale I tramite lo spostamento di parti del programma a Commerciale II ;
  • Richiesta di concessione aule all'ateneo per far fronte al sovraffollamento ;
  • Previsione di prove in itinere che consentano allo studente che le supera con successo di ottenere una sottrazione effettiva degli argomenti svolti, da presentare all'esame orale;

10.02.2015:

  • PROVE IN ITINERE:Viene instrodotta una discussione riguardante le prove in itinere che saranno obbligatoriamente previste per tutte le materie da 9 cfu in su e che consentiranno agli studenti che le abbiano superate con esito positivo la decurtazione del programma oggetto delle stesse.
  • PERCORSO D’ECCELLENZA: Viene proposta l'introduzione del percorso d'eccellenza.

04.03.2015:

  • Modifiche del Regolamento d'Esame di Laurea: viene approvata la proposta, presentata dall'intera componente studentesca, per l'inserimento di 1 punto supplementare alla base laurea per gli studenti laureati in corso. Successivamente all'approvazione del percorso d'eccellenza, verrà attribuito 1 ulteriore punto a chi porterà a termine tale percorso

18.11.2015:

  • Proposta Modifica del piano di studi:La componente studentesca ha proposto e fatto approvare le seguenti modifiche: Deontologia passa dal 3° al 4° anno - Diritto Romano passa dal 4° al 3° anno
  • L'obbligatorietà della prova in itinere per le materie da 9 CFU in poi e l'obbligatorietà della decurtazione della parte del programma oggetto della prova in itinere, qualora superata, all'esame finale.


11.01.2016:

  • NUOVO PIANO DI STUDI : Approvato nuovo piano di studi per l'anno accademico 2016-2017. Comprenderà unalleggerimento del carico didattico: All'atto di iscrizione al 4° anno lo studente avrà la possibilità di personalizzare il proprio piano di studi individuando per il 5° anno e a completamento delle materie comuni una combinazioni di materie opzionali(con un minimo di 3 da 6 a CFU) ed a scelta (totale di 4 CFU) per personalizzare un percorso con profilo Civilistico ed Impresa, Penalistico, Amministrativo ed Internazionale. 
  • L'attivazione del profilo sarà erogata al raggiungimento di 10 iscritti. I poli avranno la stessa struttura dell'offerta formativa di Palermo con eventuali integrazioni.
  • CAMBI CATTEDRA:Da Gennaio viene istituito il filtro informatico per i cambi cattedra. I cambi cattedra approvati in passato sono regolarmente validi. Gli studenti per prenotarsi agli esami seguono la cattedra disposta in ordine alfabetico e non il Professore. Nel casp in cui il Professore cambi in una cattedra diversa lo studente può decidere di portare il programma relativo al professore precedente.

23.02.2016:

  • Numero Chiuso: A Palermo sono fissati 700 posti + 50 destinati a studenti UE e extra UE. Quindi Palermo ha già raggiunto il limite di studenti massimo. 
  • Trapani e Agrigento: Sono destinati 150 posti per ogni canale, ma si decide di ampliarlo a 250 posti per canale.
  • Viene istituito il tiocinio Clerkship: consiste nella possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso un docente del corso di studi nell'ambito delle attività di docenza e di ricerca accademica giurisprudenziale e dottrinale.

04.03.2016:

  • La Prof.ssa Trujillo propone la predisposizione di una prova in itinere a Gennaio, per le materie annuali, aventi ad oggetto il medesimo programma.
  • Viene introdotta la Possibilità per i poli di Agrigento e di Trapani di prevedere spostamenti su Palermo per poter scegliere un percorso non attivo nel polo di provenienza.

17.05.2016:

  • Viene Approvato il manifesto degli studi 2016/2017. 
  • Viene introdotta una Modifica dell'offerta formativa che prevede il trasferimento del percorso forense, a carattere penalistico, per Agrigento su Trapani.
  • Percorso di eccellenza: è stato finanziato il corso del Professore Militello mediante fondi europei su "Mobility, security and New media" che sarà materia del percorso d'eccellenza

30.11.2016:

  • Viene introdotto il "numero aperto" per gli aspiranti studenti del corso di laurea di Giurisprudenza:
  • Saranno svolti 2 test online per gli immatricolati per la presenza o meno di OFA.
  • L'associazione Vivere Giurisprudenza ha votato favorevole alla proposta di abolizione del numero programmato in linea con la politica di garanzia del diritto allo studio garantito di qualsiasi studente.
  • Pratiche Studentesche approvate.


20.12.2016 :

  • Approvati i decreti dei tirocini e convalidati gli esami


28.03.2017:

  •  In seguito alla richiesta da parte degli studenti di rendere più solenne l'esame di laurea si è deciso che i candidati laureandi indosseranno le toghe. 
  • Segnalazione guasti

15.06.2017:

  • Pratiche degli studenti:tra le richieste, si presenta la situazione di uno studente che ha partecipato al programma Erasmus (presso la sede di Granada) con materie sostenute che non possono essere caricate a causa del mancato sostenimento di alcune materie propedeutiche.
  • La rappresentanza studentesca propone il caricamento di tali materie per dare la possibilità allo studente di completare la procedura di trasferimento (per la quale è necessario aver sostenuto le suddette).
  • Viene avanzata da parte del corpo docenti opposizione in merito alla situazione con riferimento all'art.9 regolamento Erasmus. Il consigliere Giorgia Damiano di Vivere Giurisprudenza interviene per ribadire il fatto che con la stipula del "learning agreement" vengono meno le limitazioni relative alla propedeuticità. Nonostante le perplessità di parte del corpo docenti viene approvata la precedente proposta.

10.07.2017:

  • Nonostante il normale sostenimento dell'esame, non sussistono prove generali e chiare relative all'assenza di un cambio cattedra di una studentessa laureanda. La coordinatrice propone al Consiglio di delegare solo ed esclusivamente al SIA la gestione del filtro informatico dato che si sono verificate numerose situazioni del genere. Gli studenti chiedono una delucidazione sull'argomento: Viene richiesto un intervento risolutivo dei vari dubbi posti in merito ai cambi cattedra, con una maggiore attenzione del personale tecnico amministrativo che si è dimostrato inefficiente, fin dall'introduzione del suddetto filtro informatico. La componente studentesca si divide:alcuni consiglieri degli studenti votano a favore della non ammissione della ragazza alla laurea. I consiglieri di Vivere Giurisprudenza votano a favore dell'insussistenza di prove e votano, inoltre, contrari alla delega al SIA relativamente alla gestione del filtro informatico poiché questo sarebbe difficoltoso nella gestione delle situazioni problematiche a Giurisprudenza. Il consiglio, con il voto contrario dei rappresentati di Vivere Giurisprudenza, rifiuta la proposta della coordinatrice riguardo l'obbligatorietà dell'esposizione del cambio cattedra cartaceo. Ciò sarebbe alquanto problematico date le competenze informatiche attribuite al personale tecnico amministrativo che dovrebbe totalmente adempiere ai suoi doveri piuttosto che gravare perennemente sugli obblighi degli studenti.
  • Viene proposta l'assegnazione di un solo punto bonus per i laureandi in regola, piuttosto che 2; I rappresentanti degli studenti votano contrari.
  • Richiesta degli studenti di inserimento di una sessione di laurea straordinaria nel mese di Dicembre/Gennaio, a causa della distanza delle sessioni di laurea. La componente studentesca vota a favore della proposta ma quest'ultima viene rifiutata dal Consiglio di Corso di Studi a causa della minoranza della componente studentesca.

23.11.2017

  • La componente studentesca abbandona l’aula del ccs, in quanto la componente docenti decide di rimandare la questione sorta in capo alla mancata erogazione delle borse di studio erasmus e non accetta la proposta degli studenti secondo sui sarebbe più opportuno far presente agli organi superiori della questione.